Vecchio Samperi Ventennale (De Bartoli) - Vino dolce

Marco De Bartoli Marco De Bartoli

Nuovo

Classificazione: Vino

Varietà: Grillo 100%

Grado alcolico (% Vol): 16,5

Territorio: Sicilia occidentale, Contrada Samperi, Marsala (TP)

Superficie del vigneto (ha): 12

Età vigneto: tra i 20 e i 42 anni

Terreno: calcareo-sabbioso di medio impasto, pianeggiante

Vendemmia: manuale in piccole casse, le ultime settimane di settembre

Maggiori dettagli

48,00 €

tasse incl.

logocivico14-azzurro-413x250.png

Spedizioni in tutto il mondo

Consegna in 24/36 ore

I nostri prodotti sono di alta qualità

Acquisti sicuri nel nostro negozio online

La radice di partenza, per promuovere la “territorialità”
Fu in onore al territorio, alla contrada di Samperi, nell’entroterra marsalese, arida terra calcarea ricca di minerali, prezioso elemento nutritivo dei vigneti, che il primo vino di Marco De Bartoli prese il nome: “Vecchio Samperi”. La radice di partenza dalla quale sviluppare e diffondere il concetto di “territorialità”.

Come e quando il Vecchio Samperi.
Da non relegare alla fine del pasto, da abbinare anzi a formaggi stagionati, a carni brasate, rombo al forno, bottarga e ostriche. A temperatura ambiente o leggermente freddo, interessante e sorprendente come aperitivo.

Nessuna recensione dei clienti al momento.

Scrivi una recensione

Vigna La Miccia Marsala Superiore Oro DOC Riserva 5 anni (De Bartoli) - Vino dolce

Denominazione: Marsala Superiore Oro 5 anni, DOC

Varietà: Grillo 100%

Grado alcolico (% Vol): 18,5

Territorio: Sicilia occidentale, Contrada Samperi, Marsala (TP)

Superficie del vigneto (ha): 12

Età vigneto: 19 anni

Terreno: pianeggiante, calcareo-sabbioso di medio impasto

Vendemmia: manuale in piccole casse, prima settimana di settembre

L’azienda è a dodici chilometri da Marsala, in quella terra di Sicilia che è grande in ogni sua manifestazione, nel bene e nel male; terra dura di uomini duri, di famiglie assestate sul territorio. Marco De Bartoli ha ristrutturato la cantina non solo con gusto e umiltà, ma con l’orgoglio e la coscienza di esser riuscito a far quello che sperava: i suoi vini si son moltiplicati e – oltre al Vecchio Samperi, che esiste in versione 10 – 20 – 30 e 40 anni (dell’ultima serie soltanto 250 bottiglie, senza prezzo, per i privilegiati di Dio) – produce: il Marsala Superiore di vent’anni; il Josephine Doré (la parte giovane del Vecchio Samperi che è, ovviamente, invecchiato col metodo soleras): l’Inzolia di più facile impegno; il Josephine Rouge, amabile rosso da uve pignatello; e infine il Moscato Passito di Pantelleria, da uve moscato provenienti dal cru Bukkuram, che in arabo sta per “padre della vigna” ad indicare il luogo migliore.

Accept Site use cookies