Grappoli del Grillo IGT terre siciliane (De Bartoli) - Vino bianco

Marco De Bartoli Marco De Bartoli

Nuovo

Denominazione: Grillo Terre Siciliane, IGT

Varietà: Grillo 100%

Grado alcolico (% Vol): 12

Territorio: Sicilia Occidentale, Contrada Samperi, Marsala (TP)

Superficie vigneto (ha): 9

Età vigneto: 19 anni

Terreno: calcareo, di medio impasto, tendente al sabbioso, pianeggiante

Sistema di allevamento: controspalliera Guyot, 3.500 ceppi per ettaro

Vendemmia: prima settimana di settembre

Maggiori dettagli

25,00 €

tasse incl.

logocivico14-azzurro-413x250.png

Spedizioni in tutto il mondo

Consegna in 24/36 ore

I nostri prodotti sono di alta qualità

Acquisti sicuri nel nostro negozio online

Grazie alla sperimentazione di nuove tecniche di vinificazione, il Grillo, varietà nata dall’incrocio tra Zibibbo e Catarratto, ha permesso di ottenere vini di grande struttura, corpo, complessità e longevità. 3500 ceppi per ettaro con radici che hanno origini nel 1996 nel territorio di C.da Samperi, a Marsala. Piante a contro-spalliera Guyot. 35 hl di resa per ettaro vendemmiati la prima settimana di settembre. Rigorosa selezione manuale dei grappoli, pressatura soffice per ricavare un mosto che resta a decantare naturalmente a freddo per 48 ore. La parte limpida si avvia alla fermentazione, con lieviti indigeni, a temperatura controllata, inizialmente in vasche di acciaio, poi in fusti da 225, 500 e 1000 l di rovere francese per preservarne gli aromi primari ed esaltarne il bouquet durante il periodo di affinamento. 12 mesi in fusti in presenza dei lieviti in sospensione (tecnica del bâtonnage) fino alla sua maturità. 6 mesi in bottiglia. Nel 1990, senza stravolgere la tradizione secolare, piuttosto puntando ancora sul vitigno autoctono per antonomasia, il Grillo, Marco avviò la produzione del suo primo vino bianco da tavola. Un vitigno austero, fino ad allora sconosciuto, utilizzato solo per la produzione del Marsala. Da abbinare a piatti di carattere. Sorprendente degustarlo dopo 10 anni di affinamento in bottiglia. Servire a 12-14 °C.

Nessuna recensione dei clienti al momento.

Scrivi una recensione

Vigna La Miccia Marsala Superiore Oro DOC Riserva 5 anni (De Bartoli) - Vino dolce

Denominazione: Marsala Superiore Oro 5 anni, DOC

Varietà: Grillo 100%

Grado alcolico (% Vol): 18,5

Territorio: Sicilia occidentale, Contrada Samperi, Marsala (TP)

Superficie del vigneto (ha): 12

Età vigneto: 19 anni

Terreno: pianeggiante, calcareo-sabbioso di medio impasto

Vendemmia: manuale in piccole casse, prima settimana di settembre

L’azienda è a dodici chilometri da Marsala, in quella terra di Sicilia che è grande in ogni sua manifestazione, nel bene e nel male; terra dura di uomini duri, di famiglie assestate sul territorio. Marco De Bartoli ha ristrutturato la cantina non solo con gusto e umiltà, ma con l’orgoglio e la coscienza di esser riuscito a far quello che sperava: i suoi vini si son moltiplicati e – oltre al Vecchio Samperi, che esiste in versione 10 – 20 – 30 e 40 anni (dell’ultima serie soltanto 250 bottiglie, senza prezzo, per i privilegiati di Dio) – produce: il Marsala Superiore di vent’anni; il Josephine Doré (la parte giovane del Vecchio Samperi che è, ovviamente, invecchiato col metodo soleras): l’Inzolia di più facile impegno; il Josephine Rouge, amabile rosso da uve pignatello; e infine il Moscato Passito di Pantelleria, da uve moscato provenienti dal cru Bukkuram, che in arabo sta per “padre della vigna” ad indicare il luogo migliore.

Accept Site use cookies