Segreante Syrah Doc 2013 (Gorghi Tondi) - Vino rosso

1 Review(s)
Gorghi Tondi Gorghi Tondi

Nuovo

Classificazione: DOC Sicilia

Provenienza: Sicilia Occidentale Agro di Mazara del Vallo

Età dei vigneti: 13 anni

Tipologia terreno: argilloso fine, leggermente calcareo

Altitudine: 65 m s.l.m.

Allevamento: controspalliera

Uvaggio: 100% Syrah

Vendemmia: manuale, seconda decade di Settembre

Grado Alcolico: 13,5% vol.

Annata: 2013

Maggiori dettagli

16,00 €

tasse incl.

logocivico14-azzurro-413x250.png

Spedizioni in tutto il mondo

Consegna in 24/36 ore

I nostri prodotti sono di alta qualità

Acquisti sicuri nel nostro negozio online

Segreante è un termine araldico che significa “rampante” e si riferisce sia alla figura del grifone impressa sullo stemma dell'azienda, sia alla personalità di questo vino. Colore: rosso splendente, impenetrabile con riflessi porpora. Profumo: frutta rossa, frutti di bosco e persistenti note terziarie di tostato, cubano, e bacca di vaniglia, per finire con pepe nero e leggeri accenni balsamici. Gusto: un manto vellutato avvolge la bocca, nello stesso tempo potente, ricco e piacevole, giustamente tannico, di lunga e piacevole persistenza. Abbinamento: accompagna egregiamente le carni rosse, arrosti e selvaggina e brasati, taglieri a base di salumi e formaggi di media stagionatura.

Valutazione 
13/10/2017

Ottimo Vino

Ottimo Vino, bravissimo il venditore

Scrivi una recensione

Rajàh Zibibbo IGP Terre siciliane 2015 (Gorghi Tondi) - Vino bianco

Classificazione: Terre Siciliane IGP

Provenienza: Sicilia Occidentale Agro di Mazara del Vallo

Età dei vigneti: 9 anni

Tipologia terreno: franco sabbioso, calcareo

Altitudine: 40 m s.l.m.

Allevamento: controspalliera

Uvaggio: 100% Zibibbo

Vendemmia: manuale, terza decade di Agosto

Grado Alcolico: 13% vol.

Un luogo incantato, uno spicchio di terra siciliana circondato dalla bellezza e dai vigneti: è qui, all'interno della Riserva Naturale del Lago Preola e Gorghi Tondi, accarezzati e curati dalla brezza marina e dal giusto grado di umidità del terreno, che crescono i grappoli d'uva che diventeranno i vini della tenuta delle sorelle Annamaria e Clara Sala. Una storia centenaria, tutta declinata 'al femminile' quella della Tenuta Gorghi Tondi: la bisnonna Dora, tanti anni fa, fu rapita dall'atmosfera di queste terre, dal sole, dalla luce, acquistò centotrenta ettari di terreno all'interno della riserva di caccia dei Principi Saporito. Qui, i profumi, sono intensi e appassionati; qui la natura è un inno ai colori più caldi; qui, ormai da tanti anni, crescono uve impreziosite dall'amore che queste terre donano naturalmente ai loro frutti. Qui il futuro ha un cuore antico.


Incastonata nei 130 ettari di vigneti si trova la cantina all’interno di un antico baglio. Costruita rispettando l’architettura di un tempo, contiene la più moderna tecnologia e una suggestiva bottaia. Un’architettura integrata con la bellezza dei vigneti, che ricalca la tendenza attuale a fare del vino e dei suoi luoghi, elementi di cultura e di promozione di tutto un territorio. Che dire di questa Cantina, se non che si tratta di un raro ed apprezzabile esempio di quanto l'uomo possa creare grandi cose, in completa armonia con il contesto naturale che lo circonda, rispettando flora, fauna e tradizione, pur guardando al futuro con gli occhi di chi vuole andare oltre ogni preconcetto legato ad una terra, la Sicilia, che sa dare grandi emozioni, grazie a grandi persone ed un territorio crogiuolo di storia, cultura e biodiversità. La bontà dei vini, provenienti da agricoltura biologica e integrata, comincia dalla terra: è certamente una fortuna la purezza e la garanzia di un territorio salvaguardato dalle leggi che regolano le riserve naturali, che si traduce in qualità del terroir e dunque, in un vino particolarmente ricercato e sensuale.

Accept Site use cookies