Neromaccarj Sicilia I.G.T. Nero d'Avola (Gulfi) - Vino rosso

Gulfi Gulfi

Nuovo

Regione: Sicilia

Uve: Nero d’Avola 100%

Altitudine: 50 metri s.l.m.

Vigneto: Vigna Maccari nell’Elorino / Val Di Noto

Terreno: marnoso compatto, argillo-calcareo, coperto da sabbie bianche ricche in polveri di calcare

Resa: 50 quintali ettaro

Allevamento: ad alberello senza irrigazione.

Colore: rosso rubino, con riflessi nerastri a centro bicchiere

Annata: 2009

Maggiori dettagli

Questo prodotto non è più disponibile

31,00 €

tasse incl.

logocivico14-azzurro-413x250.png

Spedizioni in tutto il mondo

Consegna in 24/36 ore

I nostri prodotti sono di alta qualità

Acquisti sicuri nel nostro negozio online

Il NeroMaccarj è un cru di Nero d’Avola dal carattere particolarmente deciso possente e ricco. La forza acida che ne segna la personalità trova puntuale riscontro e bilanciamento nella fitta trama tannica ma soprattutto nella ricchezza di polpa e nella maturità di frutto che danno al vino una grande avvolgenza, da cui nel tempo si liberano sempre più nette le tipiche note di erbe secche e confetture.

Tra le vecchie vigne di Nero d’Avola situate nell’Elorino, Maccari è forse quella che genera il Nero d’Avola più mascolino e selvaggio, dai profumi possenti di olive verdi e nere, eucalipto, frutti di bosco e spezie ben scolpiti e persistenti. La massa dei sapori fruttati, speziati e balsamici si allunga densa e fibrosa sul palato, improvvisamente ravvivata da un’acidità sapida e viperina, e chiusa da una bellissima coda di tannini fitti e potenti. Un grande giovane Nero d’Avola destinato a raggiungere la piena maturità tra 8-10 anni. Vinificazione: Le uve sono raccolte a fine settembre e vinificate in rosso dopo prolungata macerazione sulle bucce, a temperatura controllata. Il vino matura per 24 mesi in barrique e tonnaux di rovere francese.

Nessuna recensione dei clienti al momento.

Scrivi una recensione

Valcanzjria 2018 Sicilia D.O.P. Chardonnay-Carricante (Gulfi) - Vino bianco

Regione: Sicilia

Uve: Chardonnay 60%, Carricante 40%

Altitudine: 400/450 metri s.l.m.

Vigneto: Vigna Muti in Valcanziria / Monti Iblei (Ragusa). 8.500 piante per ettaro

Allevamento: Guyot

Terreno: calcareo con buona dotazione di argilla per trattenere l'umidità anche nei mesi torridi

Resa: 8 tonnellate per ettaro

Colore: Giallo paglierino intenso con lieve sfumatura dorata

Annata: 2018

Custodire la nostra terra, è questo il nostro obiettivo. Conservare e tramandare ciò che i nostri Padri ci hanno lasciato, in oltre 2000 anni di storia, cultura e duro lavoro, per consegnare ai nostri figli una terra integra nella sua immensa bellezza e ricchezza. Naturalità è il principio che da sempre guida il nostro lavoro. La stessa naturalità che contraddistingue i nostri vini, nati da una viticoltura bio organica e tradizionale e da una vinificazione non invasiva. Ma il mondo GULFI è molto di piu della scelta del biologico. E’ la scelta di una produzione attenta in ogni sua fase al rispetto della natura e del consumatore. Scegliere biologico vuol dire annullare completamente l’utilizzo di concimazione chimica.


GULFI usa letame e solo letame. Naturale. Inoltre coltiva favette in mezzo alle vigne, in grado di fornire un ricchissimo apporto di azoto al terreno, in modo del tutto naturale. GULFI vendemmia come si faceva un tempo, secondo tradizione, a mano. GULFI vendemmia delicatamente, con grande attenzione. Lo scopo di vendemmiare a mano è quello di preservare il chicco d’uva, che invece viene fortemente danneggiato dalla raccolta meccanica (fatta per aspirazione). GULFI, vendemmiando a mano, evita dannosi processi putrefattivi che potrebbero condizionare la qualità finale del vino. Perché bere GULFI? Perché GULFI è vino naturale, biologico, di tradizione. Vino che sa dare emozioni, che rispetta la natura e la salute del consumatore, e porta in tavola la tradizione secolare della terra siciliana.

Accept Site use cookies